Semi di lino: benefici, proprietà e come consumarli

I semi di lino sono uno degli ingredienti più usati nella cucina moderna… Tostati e fragranti, questi semi oleosi sono perfetti come condimento per insalate fantasia, zuppe, piatti orientali e impasti della panificazione dolci o salati. È facile che anche voi li abbiate usati almeno una volta per arricchire biscotti, muffin, frullati, pane e torte salate, ma sapevate che questo ingrediente si presta a mille altri usi, culinari e non? Scopriteli tutti in questo articolo!

Come usare i semi di lino, dalla cucina alla cosmetica:

Forse non tutti sanno che i semi di lino possono essere impiegati non solo per personalizzare i piatti in modo estroso ma anche come ingrediente principale in molte ricette! Si rivelano la scelta giusta per sostituire le uova nei dolci, se non le avete in casa o se seguite una dieta vegan, vi basterà infatti immergerne 15 grammi in 45 ml di latte o acqua a temperatura ambiente e lasciarli riposare per ottenere un gel addensante con cui dare consistenza ai vostri impasti e creme. Possono essere usati anche per la cosmesi fatta in casa, basta bollirli e profumarli con due gocce di limone o oli essenziali e il risultato sarà un impacco per capelli con effetto lisciante e lucidante tutto naturale! I semi di lino, poi, possono essere finemente tritati, per ottenere una farina alternativa senza glutine, consumati così esprimono al massimo le loro potenzialità nutraceutiche, e vale lo stesso se li integrate nella vostra dieta sotto forma di olio di semi di lino! Ora sappiamo che i semi di lino sono essenziali in cucina e perfetti per la cosmesi naturale fai da te, non ci resta che scoprire perché fanno così bene…

Semi di lino: benefici e proprietà

I benefici e le proprietà dei semi di lino sono davvero tanti! Grazie al loro elevato contenuto di Omega 3 e 6, questi semi oleosi sono la soluzione ideale per sostituire il pesce nelle diete vegetariane e vegane, infatti aiutano a normalizzare il livello di colesterolo nel sangue, a proteggere il cuore e ad innalzare le difese immunitarie. Basta consumarne una piccola quantità per assumere anche molti sali minerali – come potassio, fosforo, manganese – preziosi per la salute dei muscoli. La capacità dei semi di lino in ammollo di formare mucillagine, poi, li rende degli emollienti naturali per il nostro intestino, dove assorbono i liquidi in eccesso e contribuiscono a combattere la stipsi. Per sfruttare le innumerevoli proprietà benefiche dei semi di lino, è sufficiente consumarne una manciata quotidianamente… Potete farne il pieno con i Pan Farro di Vitavigor, le mini piattelle senza lievito, croccanti e sottili a base di farro e semi di lino!

Potete trovarle nei punti vendita dei supermercati Iperal, Bennet, Famila, Il Gigante, Sai Coop Trentino – oppure contattaci per avere maggiori informazioni. E per scoprire gli altri ingredienti eccellenti di Vitavigor, clicca qui!